Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

20 nuovi Manager del turismo per la Costa dei Fenici


di

Uno scorcio dell'Istituto alberghiero di PulaGiovedì 1 marzo si sono positivamente conclusi, nella sede dell’Istituto Alberghiero di via Nora a Pula, gli esami finali dei partecipanti al corso per “Manager del turismo sostenibile” che in 20 hanno conseguito la qualifica di “Tecnico della progettazione, definizione e promozione di piani di sviluppo turistico e promozione del territorio” riconosciuta a livello nazionale ed europeo.

Altissime le valutazioni espresse dalla Commissione d’esame (composta da un Funzionario dell’Assessorato del Lavoro e Formazione Professionale, dai rappresentanti del Ministero del Lavoro, della Pubblica Istruzione, della Confcommercio, delle organizzazioni sindacali e da due docenti del corso: Martino Di Martino e Veronique Aledda) con  l’encomio collettivo per l’"alto grado di professionalità dimostrato dai candidati", appena “macchiato” (solo per alcuni candidati) da alcune piccole insicurezze nella padronanza della lingua inglese. Aspetto che però non ha precluso l’attribuzione di sei 100/100 per altrettanti candidati e una media altissima (90/100) per i restanti qualificati.

A conclusione della prima parte di attività prevista dal progetto, che rientra tra le azioni dell’Avviso "Green Future", sono stati consegnati a tutti i partecipanti gli attestati provvisori di qualifica che verranno sostituiti dal diploma ufficiale non appena la Regione Sardegna avrà completato la successiva fase procedurale.

Aspetto da non sottovalutare anche la liquidazione delle competenze a saldo corrisposte agli allievi, relative all’indennità sostitutiva di reddito e di trasporto, che si accompagna al trasferimento della proprietà dei netbook consegnati in comodato a inizio corso a ciascun iscritto: una testimonianza concreta di saggia amministrazione delle risorse disponibili.

A giorni  inizierà la seconda fase dell’attività con la quale i ragazzi verranno accompagnati all’inserimento nel mondo del lavoro. Sono previsti seminari tematici, consulenze specialistiche e azioni di supporto all’impresa da realizzare e concludere entro gli ultimi dell’anno,  nel rispetto del cronoprogramma originario.

Durante tutto questo periodo resteranno comunque attive le applicazioni multimediali realizzate nell’ambito degli stage.


Condividi su Facebook