Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Sei milioni di incentivi per i neoimprenditori Green Future e Antichi Mestieri


di

Compare oggi sul sito della Regione Autonoma della Sardegna l'Avviso pubblico PRIMA (Progetti d’Impresa per i Mestieri e l’Ambiente), deliberato lo scorso 15 gennaio. La Regione erogherà sei milioni di euro – provenienti dal Fondo Sociale Europeo – come contributi ai nuovi imprenditori nei settori dell’ambiente e dei mestieri tradizionali sardi. Gli incentivi sono riservati ai corsisti che si sono qualificati grazie ai bandi "Green Future" e "Antichi Mestieri". Il contributo individuale può arrivare sino a 50.000 euro.

I nostri corsisti, qualificati nel 2012 nei corsi per "Manager del turismo sostenibile" di Pula e Muravera (azione "Green Future"), e nel corso per "Addetti alla tessitura tradizionale" (nell’ambito del progetto interregionale di «Valorizzazione e recupero degli antichi mestieri»), hanno un'ottima ragione per rallegrarsi. Potranno infatti valorizzare le capacità acquisite durante il corso, e mettere a frutto le consulenze specialistiche e le azioni di supporto all'impresa che hanno caratterizzato la fase post-corsuale (compresa la predisposizione del business plan per le idee di impresa emerse).

La scadenza? 30 aprile 2013. Tutta la documentazione è consultabile sul sito della Regione Autonoma della Sardegna. Raccomandiamo di prendere attenta visione dell'Avviso e degli allegati.

 

Aggiornamento:

L’Avviso “PRIMA – Progetti d’impresa per i mestieri e l’ambiente. Erogazione di incentivi volti al sostegno di neo imprese operanti in settori relativi all’ambiente e ai mestieri tradizionali sardi, riservato ai partecipanti degli interventi formativi Green Future e Antichi Mestieri” e la relativa modulistica sono stati integrati e modificati; la scadenza è prorogata alle ore 13:00 del 17 maggio 2013 e il termine per l’invio dei quesiti è prorogata al 9 maggio 2013. L’Avviso e la modulistica modificati sono reperibili sui siti internet www.regione.sardegna.itwww.sardegnalavoro.it.


Condividi su Facebook