Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Area Socio Sanitaria


di

migliori-oss

Il Centro è ormai leader in Sardegna nella formazione riguardante l’Area socio assistenziale e sanitaria.

 

La nostra offerta si articola su tre cardini:

  1. Corsi di “Mini Oss”. Meglio individuato come «Addetto alle operazioni di supporto  nella gestione domestica e di assistenza nella cura della persona». Un percorso da 650 ore, nato per rispondere all’aumento esponenziale delle necessità di assistenza a persone non autosufficienti o parzialmente auto sufficienti all’interno dei nuclei familiari  che ha reso questo tipo di professionalità sempre più richiesta e necessaria. Noi li abbiamo definiti «mini-oss» per una ragione precisa: il percorso formativo e le caratteristiche di esercitazioni e tirocini. Per programma, le esercitazioni e le certificazioni di Primo Soccorso e Antincendio sono un tassello che compete di diritto al corsista. Non costituiscono cioè un “valore aggiunto” come taluni vorrebbero lasciar intendere.
  2. Corsi OSS. Dal 2006 al 2016  abbiamo gestito 100 edizioni di corsi a finanziamento pubblico e privato per il riconoscimento  delle qualifiche Operatore Socio Sanitario.  Sono nostri partner diretti per lo svolgimento di esercitazioni e tirocini tutte le ASL della Sardegna, le Aziende Ospedaliere Universitarie di Monserrato e Sassari, l’Azienda Brotzu e tantissime strutture socio assistenziali riconosciute dal Servizio Sanitario Nazionale. Per programma   – anche per questo percorso di qualifica –  le esercitazioni e le certificazioni di Primo Soccorso e Antincendio sono un tassello che compete di diritto al corsista. Non costituiscono cioè un “valore aggiunto” come taluni vorrebbero lasciar intendere.
  3. Corsi Super-OSS.  Siamo stati i pionieri di questa tipologia di percorso che garantisce la «specializzazione in assistenza sanitaria». Dal metà anni Duemila li abbiamo proposti e fortemente sostenuti. E la qualifica comincia ad apparare nei tavoli di concertazione per il rinnovo dei Contratti di Lavoro. Alcune ASL , in fase di selezione per OSS attribuiscono un  punteggio aggiuntivo ai detentori di questa specifica qualifica: fondamentale per consentire il decongestionamento dei reparti  seppure in presenza dell’infermiere professionale.

SEDI OPERATIVE: CAGLIARI – BARUMINI – CARBONIA – MOGORO – LANUSEI – NUORO – BORORE – SASSARI – SORGONO


Condividi su Facebook