Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Carbonia: pubblicata oggi la graduatoria provvisoria per gli OSS

La prova psicoattitudinale si svolgerà il 7 aprile 2014


di

La Commissione ha concluso i lavori relativi alla prima parte della graduatoria per l’accesso al corso per il conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario che si svolgerà a Carbonia nei prossimi mesi e – come noto – è riservato a soggetti che abbiano maturato esperienze lavorative certificate nell’ambito dei progetti finanziati da Comuni ai sensi della Legge 162/98 o in programmi analoghi (previsti dalla Delibera n. 48/23 del 01.12.2011).

In questa pagina è possibile consultare:

Si precisa che il punteggio è stato attribuito sulla base dell’Avviso pubblico del 12 febbraio 2014 (diffuso nei termini di legge e comunque visionabile su questo sito) che prevedeva l’attribuzione di una valutazione sulla base dei rapporti di lavoro maturati in applicazione della Legge 162/98 e/o da altri interventi di sostegno rivolti a famiglie con a carico persone non autosufficienti, come il programma “Ritornare a casa”:  0.50 punti per ogni mese o frazione superiore ai 15 giorni di servizio continuativo e non continuativo con un massimo complessivo di 50 punti.
Si richiama l’attenzione su eventuali doppi inserimenti nelle graduatorie derivanti esclusivamente dalla doppia presentazione delle istanze in tempi diversi. Ciò non altera o modifica il punteggio attribuito dalla Commissione.

Eventuali ricorsi dovranno essere presentati, in forma scritta, al Centro Professionale Europeo «Leonardo» – via Dante 254 L – 09128 CAGLIARI o inoltrati via mail all’indirizzo cpeleonardo@pec.it entro il giorno 31 marzo 2014.
L’istanza – pena inammissibilità – può essere prodotta esclusivamente per errori rilevati in merito al punteggio attribuito.
Non saranno prese in considerazione documentazioni integrative di alcun genere.
Non sarà possibile rivalutare i servizi autocertificati in caso di errata indicazione da parte del candidato.

Si richiama, a tal proposito, l’obbligo di documentare i servizi prestati sulla base della normativa prevista per la partecipazione al corso.
La documentazione verrà richiesta preliminarmente all’ammissione alla frequenza.
Nel caso in cui non vengano confermati i requisiti previsti, il candidato verrà depennato dalla graduatoria, ove non sussistano più gravi irregolarità per cui si imponga la segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

Dato l’alta affluenza di richieste non suffragata da adeguato punteggio, verranno ammessi alla seconda fase (selezione) solo gli aspiranti che hanno conseguito almeno il valore di 10 punti sia nella Graduatoria con priorità 1 (residenti nella provincia di Carbonia Iglesias) sia nella Graduatoria con priorità 2 (residenti nelle altre province dell’isola).
Poiché l’avviso prevede una valutazione globale di 60/100, appare evidente che i candidati al di sotto di tale soglia non potrebbero conseguire la valutazione minima prevista e pertanto la loro convocazione risulterebbe un inutile gravame operativo per la procedura.

Tutti i candidati ammessi saranno comunque riconvocati formalmente, attraverso il sito www.cpeleonardo.it, per la prova psicoattitudinale (test) il cui punteggio andrà a sommarsi a quello già attribuito nella graduatoria provvisoria, per dare poi luogo alle due distinte graduatorie per età anagrafica.

Gli elenchi e le indicazioni operative per le prove saranno disponibili per la consultazione da lunedì 31 marzo 2014. Suggeriamo pertanto di consultare il sito a partire da tale data per appurare l’ora di convocazione.


Condividi su Facebook