Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Ecco i Super Oss di Sassari: 18 nuovi specialisti dell’assistenza


di

Gli allievi hanno raggiunto un titolo importante per la loro preparazione professionale. E per chi volesse proseguire nella formazione dopo il corso OSS, sono aperte le iscrizioni per tutte le nostre sedi.

Dopo 350 ore di corso e tre giornate di esame i 18 allievi del corso di Sassari per Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria (noto come Super Oss) hanno ottenuto il titolo.

Si tratta di una specializzazione molto utile per tutti, ma specialmente per coloro che vogliono intraprendere un percorso lavorativo nel pubblico ed essere maggiormente preparati per le selezioni.

Le prove di valutazione si sono tenute il 24 – 25 – 26 settembre nel polo didattico di Leonardo a Sassari (via Coppino, 1), di fronte ad una commissione d’esame composta da un Funzionario della Regione Autonoma della Sardegna, dai rappresentanti del Ministero del Lavoro, della Pubblica Istruzione, delle Organizzazioni datoriali e da due docenti interni: Maria Giovanna LoddeDaniela Pistidda (entrambe Infermiere Professionali).

Come previsto nel piano di studi, il percorso formativo è stato arricchito da un tirocinio sanitario presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari. Grazie alla preparazione teorico-pratica raggiunta, gli allievi hanno riportato ottimi risultati conseguendo il massimo dei voti e, in alcuni casi addirittura la “lode” della Commissione esaminatrice.

Nell’ultima giornata si è celebrata anche la parte meno  formale della tornata di esami: una festa, con tanto di torta dedicata, che ha accompagnato la consegna del Certificato sostitutivo di qualifica, subito utilizzabile nel mercato del lavoro nell’attesa del rilascio del diploma ufficiale da parte della Regione Sardegna.

Cos’altro aggiungere? Nulla se non il riscontro di una ulteriore conferma della pianificazione attenta e scrupolosa che non opera alcuna distinzione fra i corsisti e alla quale hanno contribuito la direzione del corso, il Comitato tecnico scientifico, la Cabina di regia e i tutor con il sostegno della piattaforma multimediale che ha accompagnato e monitorato i partecipanti per tutta la durata del corso.

Per coloro che fossero interessati a specializzarsi, è possibile avere ulteriori informazioni sul percorso di Super Oss a questo link.


Condividi su Facebook