Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Emergenza Corona virus: la nostra attività prosegue con responsabile fiducia


di

Dalla Formazione a Distanza alle attività di segreteria da remoto: Riassumiamo in questa pagina tutte le nostre attività che proseguiranno, nel rispetto delle indicazioni governative, sino alla conclusione dell’emergenza.

La situazione generale e la nostra attività

Il Premier Conte ha riesumato il celebrato film su Winston Churchill «L’ora più buia» per chiarire la difficoltà di tutto il Paese dinnanzi alla virulenza del Corona virus meglio noto col nome di laboratorio COVID-19, ma la cronaca quotidiana che incalza tutti con gli aggiornamenti del contagio, lascia intuire senza aforismi la portata della crisi sanitaria in cui si ritrova l’intera nazione.

Causa un mix di semplicismo e improvvisazione, decine di migliaia di camici bianchi sono stati mandati in prima linea a fronteggiare un nemico silente e senza connotati: troppo rapido nell’azione e nella devastazione.

Siamo convinti che Mr. Corona alla lunga sia destinato alla sconfitta dalla Scienza e dalla Ragione, ed è proprio di questi momenti la notizia di un gene “N” sequenziato dall’equipe di Biologia Molecolare del Policlinico Universitario di Cagliari, che potrebbe contribuire alla individuazione di un vaccino efficace.

Per ora dobbiamo essere fiduciosi, razionali e soprattutto responsabili nell’applicazione di quelle poche regole utili a ridurre la diffusione del COVID-19: regole che ormai dovrebbero essere di conoscenza comune e che costituiscono l’unico deterrente contro i contagi. Regole che dobbiamo rafforzare nella quotidianità applicando il tempo del nostro “isolamento” in tante attività proficue ed utili.

La nostra Fondazione ha recepito da subito le indicazioni contenute nel DPCM, sospendendo immediatamente l’attività didattica e – da lunedì 9 marzo – inibendo l’accesso al pubblico nelle sedi territoriali e successivamente attivando un servizio di smart working che faciliti i contatti con l’utenza e la prosecuzione delle attività via FAD assolutamente riconosciute (poiché asse portante dei Progetti) di tutti i percorsi in fase avanzata di svolgimento.


Ve li riepiloghiamo per facilità di informazione:

Corsi OSS autofinanziati

Tutti i nostri allievi dei corsi sono seguiti da un Coordinatore Sanitario con decenni di esperienza alle spalle. Con loro e con l’equipe medico scientifica che vigila sulla qualità dei percorsi, non solo si è deciso di sospendere le lezioni d’aula e gli avvii dei nuovi Corsi, ma anche di sospendere con decorrenza immediata tutti i tirocini presso strutture sanitarie e sociali pubbliche e private.

Le ragioni sono chiare ed evidenti. Il contagio è in agguato silente e dirompente soprattutto in ambienti a rischio epidemiologico o che annotano elevata presenza di ospiti e pazienti.

Inoltre non vi sarebbe ragionevole certezza (nella malaugurata ipotesi di un evento caratterizzato da complicanze) di poter attivare la copertura INAIL con tutte le conseguenze (anche economiche) a carico dei corsisti.

Stesso discorso per gli esami: il rischio di contagio ha comportato da parte del competente assessorato del Lavoro e Formazione Professionale della Regione, la sospensione di tutti gli esami programmati ad evitare l’aggravamento della situazione della cui gravità siamo tutti consapevoli.

Per il resto non cambia nulla per il futuro. Lezioni, tirocini ed esami riprenderanno non appena sussisteranno migliori condizioni di sicurezza collettiva.

Le nuove iscrizioni (anche quelle che prevedono il bonus per i nostri allievi e allieve e per i loro “amici”) sussistono come condizioni di maggior favore.

Una sola differenza rispetto al precedente comunicato; la possibilità di trasmettere la domanda di iscrizione in forma semplice al recapito mail: emergenza@cpeleonardo.it .

Niente raccomandate o PEC, a evitare i consueti affollamenti degli Uffici postali e dei Server Point.

Neppure consegne a mano (i nostri uffici sono chiusi). Solo un filo diretto che ci legherà a voi con l’assicurazione di rispondere tempestivamente alle vostre richieste.

Per le novità potete restare collegati ai nostri social Facebook e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – è stata attivata una casella unica: emergenza@cpeleonardo.it che verrà scaricata ogni 24 ore.


Sardegna TVB

Corsi per “Pilotaggio droni”, “Trucco estetico e dello spettacolo” e “Gestione amministrativa”

Per questi percorsi – come sapete – avevamo già vidimato i registri, fissato le date di inizio delle lezioni e convocato tutti i partecipanti delle Sedi di Sassari e Cagliari. Ancora al palo invece i corsi di Borore che devono ricevere copertura finanziaria regionale. Il riavvio dovrebbe perciò essere più facile in funzione degli adempimenti già conclusi ma ovviamente resta legato alla riapertura delle attività che potrà essere disposta solo dall’autorità regionale. Restiamo tutti in attesa di fornirvi positive indicazioni.

Anche per TVB suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – funzionerà la  casella unica: emergenza@cpeleonardo.it, che verrà scaricata ogni 24 ore.


LA BOTTEGA DEI SAPORI 3

Proseguono le attività via FAD, comprese le esercitazioni e le valutazioni in piattaforma. Stiamo definendo alcuni dettagli con i docenti con i quali sarà possibile tenere attivo il contatto. Resta attiva la Piattaforma su «Il Laboratorio de La Bottega dei Sapori» per tutte le comunicazioni di servizio.

Suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook  e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – è stata attivata una casella unica: emergenza@cpeleonardo.it che verrà scaricata ogni 24 ore.

Percorso sul Turismo esperienziale

Ad avviso aperto, abbiamo registrato il blocco dettato dal DPCM e quindi la situazione come già detto a parte è stata cristallizzata.

Sono state prorogate sino alla settimana successiva la riapertura delle attività le iscrizioni per il percorso di formazione GRATUITO (Finanziato RAS con fondi POR 2014-20) del progetto “Bottega dei sapori” incentrato sul turismo esperienziale. Destinatari: giovani sino a 35 anni o NEET senza limite di età. Sede Cagliari o Mogoro (a seconda delle domande ricevute). 

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e le ulteriori restrizioni per il contrasto alla diffusione del COVID-19 hanno paralizzato l’operatività di tutte le attività didattiche e di formazione tra le quali l’Avviso per l’ammissione al corso di Turismo Esperienziale che ne ha subito le conseguenze al pari dei nostri Uffici di tutta la Sardegna attualmente chiusi.

Tutti coloro che hanno comunque presentato domanda entro il 9 marzo 2020 ENTRERANNO DI DIRITTO NELLA PRIMA FASCIA DI AMMISSIBILITA’. Gli altri, ovvero coloro che hanno avuto difficoltà con le Poste o con i servizi privati di trasmissione della PEC, possono stare tranquilli: la loro domanda sarà comunque attribuita alla PRIMA FASCIA purché trasmettano la domanda (anche senza allegati) per via mail all’indirizzo emergenza@cpeleonardo.it

Gli altri che per – ovvie ragioni – non hanno potuto inoltrare la domanda, potranno farlo sino alla data di ripresa delle attività, utilizzando la stessa mail emergenza@cpeleonardo.it inviando il solo modello di domanda. Successivamente saranno contattati e potranno perfezionare l’istanza con i documenti di corredo necessari.

Suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook  e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – è stata attivata una casella unica: emergenza@cpeleonardo.it che verrà scaricata ogni 24 ore.


P.I.A.N.I.

Abbiamo intenzione di iniziare le attività on line attraverso la Piattaforma su «Il Laboratorio di P.I.A.N.I.» per consentire di avviare le attività programmate. Siamo in attesa di autorizzazione specifica per consentire a tutti di proseguire (seppure con le limitazioni oggettive) secondo il cronoprogramma concordato.

Suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook  e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – è stata attivata una casella unica: emergenza@cpeleonardo.it che verrà scaricata ogni 24 ore.


PINTADERA

La previsione di avviare il percorso sin dalla prima decade di marzo è saltata per i noti eventi del Covid-19.

Abbiamo concluso tutta la parte istruttoria e di convalida presso gli uffici della Regione e pertanto – non appena il blocco verrà tolto – si potrà iniziare con le lezioni teoriche e la parte pratica di laboratorio.

Abbiamo inoltre previsto la dilatazione degli orari per consentire il recupero rispetto al cronoprogramma iniziale.

Suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – è stata attivata una casella unica: emergenza@cpeleonardo.it che verrà scaricata ogni 24 ore.


A.W.A.R.D.

Lo svolgimento del percorso è giunto alla fase di inserimento in diverse esperienze lavorative partite o in fase di partenza dalla scorsa settimana. Il Decreto della Presidenza del Consiglio ha bloccato tutto. Si riprenderà comunque subito dopo la sospensione del blocco che tutti ci auguriamo prossima. I partecipanti e le famiglie non si devono perciò preoccupare perché presto si potrà riprendere in sicurezza e serenità.

Suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti che saranno sempre tempestivi anche sul sito www.cpeleonardo.it. Per le urgenze  – atteso l’impossibilità di utilizzare i centralini per assenza di personale in loco – è stata attivata una casella unica: emergenza@cpeleonardo.it che verrà scaricata ogni 24 ore.


CONSEGNA ATTESTATI DI QUALIFICA

In conseguenza della chiusura degli Uffici di tutte le sedi è conseguentemente sospesa la consegna di attestati e diplomi. Le consegne riprenderanno al riavvio delle normali attività.

Eventuali chiarimenti saranno forniti esclusivamente in risposta alla mail: emergenza@cpeleonardo.it.


Per il resto ricordate solo una cosa: noi sardi siamo coriacei e tenaci: la Sardegna si risolleverà presto con la collaborazione di tutti!


Condividi su Facebook