Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

FACCIAMO IL PUNTO: ATTIVITA’ IN PRESENZA, STAGE E LEZIONI VIA FAD


di

La Fondazione punta alla ripresa graduale, rispettosa delle norme in tema di prevenzione e di contenimento dei costi.

L’attività prosegue

Dopo le prime classi entrate virtualmente in aula a fine aprile, le Piattaforme del «Laboratorio di Leonardo» continuano a girare a pieno regime e – a brevissimo – saranno attivati gli ultimi percorsi previsti prima della pausa estiva. Per venire incontro alle vostre richieste e fare chiarezza facciamo il punto sui corsi.

Ecco la situazione (clicca per leggere):

Percorsi “Green&Blue Economy”


PROGETTO «LA BOTTEGA DEI SAPORI»
Il gruppo di Marketing e Web Marketing inizia oggi (29 giugno) il tirocinio in Smart working con alcune aziende nazionali e internazionali. Si tratta di un’esperienza sicuramente innovativa, destinata ad accrescere le competenze dei ragazzi ma soprattutto a metterne in risalto le competenze acquisite durante il percorso portato quasi a conclusione in FAD a seguito del blocco legato al Covid-19.

PROGETTO «TURISMO ESPERIENZIALE»
Le attività on line sono iniziate il 27 di maggio. Il percorso si sta svolgendo regolarmente via FAD e si prevede di svolgere la parte pratica in ambienti adeguati alle prescrizioni oppure – laddove possibile, in outdoor. In ogni caso si attende il mese di settembre per valutare quanto sia “ampio” lo spazio decisionale in capo alle Agenzie.

PROGETTO «PINTADERA» - SEDE DI BORORE
Il Polo didattico del Marghine ha ripreso l’attività avviando in Stage «protetto» i corsisti e le corsiste che avevano dovuto interromperlo a marzo. Le restrizioni ancora in atto e un pizzico di buonsenso hanno suggerito l’inserimento di gruppi minimi, per cui la conclusione delle attività slitterà alla prima decade di agosto. A settembre sono previsti gli esami di accertamento delle competenze che si spera – visti gli spazi a disposizione – di poter svolgere in presenza.

PROGETTO «PINTADERA» SEDE DI CAGLIARI
L’attività in FAD SINCRONA avviata il 27 aprile prosegue senza sosta e permetterà di concludere la parte teorica entro il mese di luglio. Dopo la pausa estiva (a settembre) inizierà la parte pratica, in un ampio laboratorio che dovrebbe consentire il massimo della sicurezza e del distanziamento sociale secondo le prescrizioni attuali.

PROGETTO «P.I.A.N.I.»
Le attività sono proseguite in FAD e a luglio saranno concluse le attività individuali, il che consentirà l’erogazione delle premialità di risultato previste dal Patto Formativo.      Si concludono così le tre edizioni previste dal Progetto ma – grazie ad alcune economie gestionali registrate – si prevede l’avvio di una quarta edizione a settembre, riservata però solo a 15 persone. L’Avviso sarà divulgato al più presto, dopo aver ricevuto l’autorizzazione da parte del competente assessorato del Lavoro. Suggeriamo di restare collegati ai nostri social Facebook e Telegram @FondazioneLeonardo per gli aggiornamenti, che saranno sempre tempestivi anche sul sito cpeleonardo.it

Progetti di qualifica per OPERATORI SOCIO SANITARI

Per la natura stessa dei percorsi (che prescrivono tirocini in strutture socio sanitarie) il discorso è abbastanza delicato.  Arrivato il nulla osta regionale per lo svolgimento dell’attività in FAD di una parte del programma (solo la teoria nella percentuale del 30%) e poggiando sulla conclusione degli effetti specifici di blocco del DPCM e dell’Ordinanza del Presidente della Giunta regionale, pur in assenza di precisi atti di indirizzo, si prevede di applicare il seguente cronoprogramma:


LANUSEI 05
Entro la prima decade di luglio si svolgeranno gli esami con modalità a distanza. L’esatta indicazione dei giorni di svolgimento verrà stabilita dalla Regione una volta acquisita la disponibilità dei componenti la Commissione (composta per legge componenti dell’amministrazione regionale, del Miur, del Ministero del Lavoro, degli organismi datoriali e sindacali). Per effetto di questa novità, gli allievi che non poterono svolgere l’esame previsto a marzo scorso, sosterranno le prove via web. Ciascun partecipante verrà comunque contattato nei prossimi giorni per ricevere adeguata formazione tecnica e per testare i device e le linee Internet, al fine di assicurare piena operatività all’esame.

LANUSEI 06
Nei prossimi giorni gli iscritti al Percorso, convocati originariamente per il 10 marzo, potranno finalmente entrare in aula nel Polo didattico di viale Leonardo da Vinci. Le lezioni si svolgeranno con un calendario particolarmente attento agli spazi (disponibili per consentire la distanza sociale e il rispetto delle prescrizioni di prevenzione) ma comunque limitato per consentire la pausa estiva. Nella riunione preliminare verranno indicati tutti i particolari operativi e saranno indicate le possibilità utili a recuperare il tempo perso.

SASSARI 07 – SASSARI 08
Le attività di Tirocinio Sociale dovrebbero partire il 13 luglio.

Per Sassari 07 si tratta di una ripresa mentre per Sassari 08 dell’avvio della parte pratica. Seguiranno i tirocini Sanitari che comunque restano condizionati dall’ammissione dei tirocinanti nelle strutture ospedaliere, con le quali sono intercorse le formalità previste: ogni struttura infatti possiede autonomia singola e può applicare protocolli di sicurezza specifici rispetto agli indirizzi normativi. Per entrambi i Corsi potranno essere eseguiti accertamenti preventivi all’autorizzazione all’inserimento in struttura.


SASSARI 09
Sono in corso le procedure di avvio presso la Regione. La prospettiva è quella di iniziare l’attività d’aula entro il 15 luglio nel rispetto delle normative vigenti. I partecipanti riceveranno mail di convocazione la prossima settimana e comunque le attività si interromperanno in concomitanza alla pausa estiva.

CAGLIARI 14
Sono state formalizzate le richieste di ripresa dei Tirocini agli Organismi di riferimento iniziale. Al momento quasi tutti gli organismi hanno manifestato prudenza e intendono attendere ancora. Trattandosi di strutture riconosciute dal Sistema Sanitario Regionale sono in attesa che gli operatori interni, gli ospiti e i pazienti vengano sottoposti agli screening avviati dall’ATS e solo dopo la conclusione degli accertamenti potranno sciogliere le riserve attuali.  Il comitato tecnico scientifico ha comunque espresso il parere che si possano calendarizzare per turni i tirocini ad evitare sovraffollamenti nelle strutture, utilizzando un cronoprogramma adeguato alle esperienze previste dalla Conferenza Stato-Regioni in materia di formazione degli Operatori Socio Sanitari, che sono obbligatorie.

CAGLIARI 15
I partecipanti riceveranno mail di convocazione a breve per valutare la prosecuzione in FAD della parte di teoria non ancora svolta. Per loro i tirocini sono previsti a settembre, per cui si prevede una situazione generale meno complicata e varrebbe la pena di sfruttare percorsi alternativi per la parte teorica.

CAGLIARI 16
Sono in corso le procedure di avvio presso la Regione. La prospettiva è quella di iniziare l’attività d’aula entro il 20 luglio nel rispetto delle normative vigenti. I partecipanti riceveranno mail di convocazione dopo il 10 luglio e assieme si potrà valutare un eventuale spostamento delle lezioni a settembre.

BORORE 6
Sono in corso le procedure di avvio presso la Regione. La prospettiva è quella di iniziare l’attività d’aula entro il mese di settembre nel rispetto delle normative vigenti. I partecipanti riceveranno mail di convocazione la prossima settimana. Poiché la localizzazione della sede è stata considerata penalizzante, il CdA della Fondazione, dopo un confronto con le amministrazioni locali, ha deciso di applicare una sensibile riduzione al costo di partecipazione. Ai residenti nella sola provincia di Nuoro verrà perciò riconosciuta una riduzione di 1000 Euro se l’iscrizione avverrà entro il prossimo mese di settembre. Con una condizione però: il numero delle iscrizioni non potrà superare un solo gruppo classe che non potrà risultare inferiore alle 25 unità

SUPER OSS
I partecipanti riceveranno mail di convocazione a breve per valutare la prosecuzione in FAD della parte di teoria non ancora svolta. Per loro i tirocini sono previsti a settembre per cui si prevede una situazione meno complicata.

Progetti SARDEGNA TVB


ADDETTI AMMINISTRATIVI – SASSARI
Le attività on line sono iniziate in data 11 giugno. Il percorso si sta svolgendo regolarmente via FAD. A settembre potrebbe però iniziare l’attività in aula, per intensificare l’orario settimanale.

ADDETTI AMMINISTRATIVI – CAGLIARI
Le attività on line inizieranno a luglio se verranno risolti i problemi tecnici di alcuni partecipanti.  Qualora non fosse possibile partire in FAD il percorso slitterà a settembre-ottobre. Gli iscritti saranno informati tempestivamente.

TRUCCO ESTETICO E DELLO SPETTACOLO
Le attività on line sono iniziate il 22 giugno. Il percorso si sta svolgendo regolarmente via FAD. A settembre inizierà l’attività pratica, che consentirà di concludere il percorso nel rispetto della tempistica pre-virus.

PILOTAGGIO DRONI - CAGLIARI
Le attività on line inizieranno a luglio se verranno risolti i problemi tecnici di alcuni partecipanti.  Qualora non fosse possibile partire in FAD il percorso slitterà a settembre-ottobre. Gli iscritti saranno informati tempestivamente.

eCOMMERCE – BARMAN – PILOTAGGIO DRONI (BORORE) - ADDETTI ALLA MANUTENZIONE DEI GIARDINI
I percorsi previsti per le Sedi di Sassari e di Borore potranno iniziare solo dopo che la Regione disporrà lo scorrimento dei finanziamenti, bloccati dall’esigenza di reperire risorse aggiuntive per il dopo Covid -19. Sarà nostra cura tenere aggiornati tutti gli aspiranti.

Fin dal primo momento in cui è esplosa l’emergenza, avevamo anticipato la nostra intenzione di non arrenderci e di trovare delle soluzioni adeguate ai tempi. Crediamo di averlo fatto, pur tra le mille difficoltà degli uffici di riferimento che viaggiano a scartamento ridotto.

Partendo perciò dal nostro patrimonio tecnico grazie al quale siamo stati i primi nell’erogazione della Formazione asincrona (cioè articolata su una piattaforma Moodle dalla quale venivano erogate le lezioni autoprodotte dal nostro Studio di videoproduzione, montaggio e regia: «Il Laboratorio di Leonardo») abbiamo deciso di estendere l’esperienza alla Formazione sincrona (cioè erogata in diretta, simultaneamente al gruppo classe) interattiva e fruibile attraverso devices con varie caratteristiche: Personal computer, Tablet e persino Smartphone, per abbattere distanze e limitazioni geografiche.

In pochi giorni siamo perciò riusciti ad avviare la versione 3.0 del «Laboratorio di Leonardo» in cui, sarà possibile seguire le lezioni di tutti i percorsi a noi affidati (Linee della Green&Blue economy, corsi autofinanziati ecc.) oltreché (a breve) attivare i tirocini presso aziende che dispongono di attrezzature adeguate e persino (a brevissimo, dopo alcune interlocuzioni con la Regione) realizzare esami di qualifica finale.

Ora, seppure parzialmente, rientrano in pista i tirocini pratici per taluni percorsi, è evidente che proseguire l’attività complessiva ha comportato il vantaggio di ritrovarci con buona parte del programma svolto e di iniziare le parti conclusive di molti percorsi quasi in linea con gli obiettivi temporali previsti. Restano ancora in piedi le difficoltà per i tirocini in ambito socio-sanitario che contiamo di poter risolvere (come avvenuto per Sassari, dove sono già stati acquisiti migliaia di DPI da distribuire gratuitamente ai partecipanti) al più presto. Come spiegato nel prospetto di dettaglio, mancano alcune risposte formali da parte delle strutture, ottenute le quali si ripartirà di slancio.  Serve ancora un po’ di pazienza e di comprensione per i giusti timori degli Organismi che si occupano di soggetti fragili: quei soggetti posti al centro della formazione da voi frequentata.



Condividi su Facebook