Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Macomer: iniziano le lezioni per “Tecnico della catalogazione”


di

Inizia l’attività del corso di qualifica per Tecnico della catalogazione, valorizzazione, monitoraggio e conservazione del patrimonio culturale (800 ore), finanziato dalla Provincia di Nuoro nell’ambito del Piano annuale di Formazione Professionale 2009/2010.

Sono stati ammessi al corso i primi quindici candidati inseriti nella graduatoria definitiva (fatti salvi i diritti di coloro che seguono). Potranno partecipare anche tre uditori (con pieno diritto al conseguimento della qualifica). In caso di rinuncia da parte dei candidati ammessi l’Agenzia sostituirà i rinunciatari con gli altri aventi diritto scorrendo la graduatoria (nell’ipotesi di parità di punteggio si terrà conto della maggior anzianità di disoccupazione).

Gli aspiranti alla frequenza hanno già ricevuto la convocazione per la conferenza di presentazione che si svolgerà mercoledì 15 maggio 2013 presso il nostro polo didattico di Macomer, in via Pietro Nenni, alle ore 16.00. Verrà illustrato il dettaglio didattico dell’intervento formativo e le azioni di accompagnamento, con particolare riguardo al monitoraggio di processo e al supporto didattico garantito dall’ormai collaudato “Laboratorio di Leonardo”.

Le lezioni proseguiranno dal 20 maggio con orario pomeridiano, dal lunedì al venerdi, per un totale di 25 ore settimanali, per consentire la conclusione del corso con gli esami di qualifica entro i primi del 2014, nel rispetto del cronoprogramma di attività frontali, pratiche e di stage previsto dal progetto.

I corsisti riceveranno un’indennità di frequenza e un rimborso viaggio, oltre ai materiali didattici previsti dall’impianto progettuale. Il calendario delle attività è consultabile nell’area riservata del “Laboratorio di Leonardo”.


Condividi su Facebook