Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Operatore socio sanitario


di
Titolo del Progetto  Operatore socio sanitario
Data inizio prevista Giugno 2011
Data fine prevista Giugno 2012
Sede di svolgimento Nuoro / Sedi ASL 3
Stage e Tirocinio Sono previste attività esterne presso le strutture di settore

OBIETTIVO

Il corso ha come obiettivo quello di consentire agli allievi l’acquisizione delle competenze relative alla figura di OSS, e più nel dettaglio è in grado di utilizzare metodologie di lavoro comuni, di collaborare con l’utente e la sua famiglia nel governo della casa e degli ambienti, nell’igiene e cambio biancheria, nella preparazione e assunzione di pasti, nella sanificazione e sanitizzazione ambientale. Sa curare la pulizia e manutenzione di arredi e attrezzature, il lavaggio, l’asciugatura e la preparazione del materiale da sterilizzare, garantisce la raccolta e lo stoccaggio corretto dei rifiuti, il trasporto del materiale biologico sanitario e dei campioni per gli esami diagnostici. Ancora, è in grado di aiutare per la corretta assunzione dei farmaci prescritti e per il corretto utilizzo di apparecchi medicali di semplice uso, aiuta nella preparazione alle prestazioni sanitarie, osserva, riconosce e riferisce alcuni dei più comuni sintomi di allarme, attua interventi di primo soccorso, effettua piccole medicazioni o cambio delle stesse, controlla e assiste la somministrazione di diete, aiuta nelle attività di animazione, collabora a educare al movimento e a favorire movimenti di mobilizzazione semplici su singoli e gruppi. Inoltre, la figura di OSS conosce le principali tipologie di utenti e le problematiche connesse, conosce le diverse fasi di elaborazione dei progetti di intervento personalizzati, le condizioni di rischio e le più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione, i principali interventi semplici di educazione alla salute, sia per gli utenti che per i familiari. Lavora in èquipe, si relaziona in maniera efficace con gli utenti, le rispettive famiglie, con i colleghi. Sa rapportarsi con le strutture sociali, ricreative, culturali, e gestisce la propria attività con la dovuta riservatezza ed eticità.

FIGURA PROFESSIONALE

L’operatore socio sanitario è una figura chiave e trova inserimento lavorativo per tutti quei servizi e prestazioni previsti dalla Legge 162/98 e successive, nelle strutture che erogano: servizi di riabilitazione globale, servizi di assistenza in regime di internato e seminternato, servizi ambulatoriali, servizi di riabilitazione psichiatrica in comunità protetta, servizi di assistenza in casa protetta, servizi resi dalle R.S.A., servizi di assistenza domiciliare e di assistenza domiciliare integrata, servizi di pensionato anziani.

TITOLO MINIMO DI AMMISSIONE

Assolvimento dell'obbligo scolastico

ORE CORSUALI PREVISTE

1000

NUMERO ALLIEVI AMMISSIBILE

23

MODALITÀ DI AMMISSIONE

  • Colloqui attitudinali e motivazionali
  • Valutazione dei titoli

DESCRIZIONE SINTETICA DELLA PROVA

Una volta individuato il bacino d’utenza e raccolte le domande di adesione,  un team  di esperti (attraverso un colloquio motivazionale e attraverso la valutazione dei titoli pregressi dei candidati) evidenzierà le qualità peculiari degli aspiranti allievi, in particolare:

  • Le abilità di carattere tecnico;
  • Le inclinazioni professionali e le motivazioni personali;
  • Livello culturale;
  • Le aspettative rispetto al percorso formativo che si andrà a svolgere ;
  • Il grado di adattabilità e flessibilità all’interno di un percorso di gruppo.

Effettuata la selezione verranno inseriti nel corso i 23 candidati che avranno ottenuto il punteggio più alto.
Il punteggio minimo per poter accedere al corso sarà 60/100; Il 50% del punteggio sarà attribuito dalla valutazione dei titoli pregressi, mentre il restante 50 % dalla valutazione del colloquio motivazionale.
Nel rispetto del principio delle pari opportunità il 50% dei posti disponibili sarà dedicato alle donne.
Tale fase verrà gestita dal Centro Professionale Europeo Leonardo in collaborazione con un team di provata esperienza, esperti in selezioni attitudinali e interventi motivazionali

RICONOSCIMENTO DI CREDITI IN ENTRATA

Le azioni formative prevedono il riconoscimento dei crediti formativi e professionali pregressi.
Il riconoscimento dei crediti formativi consente l'ammissione ad un corso di formazione di durata ridotta, sempre finalizzato al conseguimento della qualifica di Operatore Socio Sanitario. Il credito formativo riconosciuto è stato quantificato sulla base della Deliberazione della Giunta regionale del 29.04.2003, n° 13/84, comparando i contenuti della formazione acquisita con lo standard del profilo di Operatore Socio Sanitario.

 


Scarica la domanda (in formato pdf compilabile)

Leggi il bando di concorso


Condividi su Facebook