Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Operatore Tecnico Subacqueo: online la graduatoria definitiva


di

Con le prove del 26 giugno, volte a evitare che una parte degli aspiranti potesse risultare penalizzata da uno scarto di 50 punti (teoricamente recuperabili da coloro che risultavano collocati in graduatoria con 18 punti) si sono conclusi i lavori di selezione per l’ammissione al corso per «Operatore Tecnico Subacqueo».

La Commissione ha anche accolto le segnalazioni pervenute da parte di alcuni partecipanti, provvedendo a rettificare il punteggio sulla base della documentazione prodotta  entro i termini. Le variazioni sono rilevabili in rosso all’interno della graduatoria definitiva.

Per selezionare i candidati  sono state eseguite 4 prove in piscina attrezzata e la valutazione espressa è stata oggettiva: dentro o fuori, nel senso che il punteggio previsto (10 punti per prova) è stato attribuito se la prova è stata portata a termine, mentre se la stessa non è stata conclusa la valutazione è stata totalmente negativa (0 punti).

Per la parte psico-attitudinale si è adottato un test apposito ricavato dal Questionario delle Preferenze Professionali di Holland, secondo l’ultima revisione. Il test è stato costruito estrapolando le voci significative per la misura delle scale aggiuntive di quel test: Autocontrollo, Infrequenza e Status.
Il punteggio risultante è stato composto prevalentemente dalla valutazione della dimensione dell’Autocontrollo, con il contributo aggiuntivo (non determinante) della stima della tipologia Investigativa. Si è preferita la dimensione psicologica dell’Autocontrollo perché essa rappresenta quanto il soggetto sappia controllare i propri stimoli emotivi, affettivi e immaginativi per perseguire un risultato prefissato con serietà e determinazione. È stato infine riportato a 10 punti il miglior risultato realizzato dai vari candidati, e sono stati considerati  proporzionalmente tutti gli altri.

Dalla somma dei punteggi conseguiti nella valutazione dei soli titoli e nelle prove, è scaturita la graduatoria finale che verrà depositata in Provincia di Cagliari e diffusa sul sito istituzionale dell’Ente il 9 luglio 2012, per consentire ai candidati la presentazione di eventuali ricorsi o reclami entro il 16 luglio 2012.

I ricorsi o reclami, redatti su carta semplice, dovranno essere indirizzati al Centro Professionale Europeo «Leonardo», viale Poetto 312 – 09126 Cagliari e potranno essere consegnati a mano, spediti per posta o inoltrati per mail all’indirizzo segreteria1@cpeleonardo.it entro le ore 14.00 del 16 luglio 2012.

Trascorsi questi termini, la graduatoria diventerà operativa e si procederà alla convocazione degli aventi diritto alla frequenza del corso.

Resta fermo che l’ammissione alla frequenza sarà comunque subordinata alla produzione dell’esito positivo della visita medica di cui al D.M. Marina Mercantile 13.01.1979.


Consulta la graduatoria definitiva del corso per«Operatore Tecnico Subacqueo» (in formato pdf)


Condividi su Facebook