Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Operatori tecnici subacquei: si salpa


di

Operatore tecnico subacqueoI problemi, se di problemi vogliamo parlare, sono stati tutti risolti e mercoledi 12 dicembre «salpa» il corso per «Operatore Tecnico Subacqueo» finanziato dalla Provincia di Cagliari nell’ambito del Piano annuale di formazione professionale 2009/2010.

Tutti i candidati ammessi hanno infatti concluso le visite mediche previste dalla normativa di settore e sono quindi abilitati alle discese a mare, superando lo scoglio della tempistica che ci ha costretto «in secca» per diverso tempo, finché i partecipanti non risultassero in possesso dell’abilitazione medica.

Sede del corso e quindi delle lezioni sarà il Polo didattico di viale Poetto 312  che, manco a farlo apposta, si affaccia sulla battigia del lungomare del Golfo degli Angeli e potrà contribuire non poco al buon esito di questo particolare intervento formativo, che risulterà comunque articolato in forma particolarmente «fluttuante» in ragione della situazione climatica, degli avvisi per i naviganti diramati dalla Capitaneria e – ovviamente – delle condizioni del mare.

Nessuna paura comunque, perché la pattuglia degli ammessi è di livello elevato (per brevetti ed esperienza) e ha superato con successo tutti i test psicoattitudinali e medici previsti dalla normativa, che sarà sempre confortata dal buon senso degli istruttori coinvolti che utilizzeranno strutture e attrezzature, come piscine e imbarcazioni, assolutamente a norma.

Barra a dritta dunque, in attesa di scoprire (per chi non avesse già avuto il piacere di farlo) le emozioni del profondo blu e di una professione assolutamente richiesta.


Condividi su Facebook