Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Pubblicata la graduatoria della selezione


di

Pubblicate le graduatorie

Il 12 novembre è stata depositata la graduatoria finale dei partecipanti alla selezione per il Corso e le Azioni del Bando GREEN FUTURE che si svolgeranno a Pula.
La graduatoria è stata stilata sulla base di criteri e di strumenti che tengono conto dei titoli e della prova psico-attitudinale e secondo i dettagli meglio evidenziati nel Bando.
La pubblicazione tiene conto delle priorità previste dal Bando (Pari Opportunità e Migranti) e della localizzazione della residenza dei partecipanti.
La graduatoria è stata inoltrata ai Comuni di Domusdemaria, Pula, Teula e Villa S.Pietro nonché al CSL di Pula.
Eventuali ricorsi avverso la graduatoria dovranno essere inoltrati, per posta raccomandata, entro il giorno 19 novembre 2010, all’ ENTE LEONARDO, VIALE POETTO 312, 09126 CAGLIARI.
Gli aventi diritto riceveranno nei prossimi giorni la convocazione per l’inizio dell’attività didattica.
Tutti coloro che non hanno prodotto copia del Diploma di Istruzione di secondo grado (valido per l’accesso) sono invitati a perfezionare la documentazione entro il giorno 19 novembre 2010.
 

Scarica la graduatoria (in formato pdf)

 

CRITERI ADOTTATI PER LA VALUTAZIONE DEI TITOLI IN INGRESSO DEGLI ASPIRANTI ALLIEVI

  • Esperienza lavorativa: 1 punto per ogni anno di esperienza nel settore turistico o assimilato, variabile in base alla specifica mansione.
  • Il possesso di attestati viene assimilato all’esperienza lavorativa
    1. Gli attestati con frequenza al di sotto delle 50 ore vengono valutati 0 punti
    2. Gli attestati incompleti da cui non si evincono il numero di ore o i dati più rilevanti (per esempio non viene riportato il nome e i dati dell’allievo, il numero di ore corsuali etc.) vengono valutati 0 punti
    3. Gli attestati con frequenza oltre 50 ore e fino a 599 ore vengono valutati 1 punto
    4. Gli attestati con frequenza di almeno 600 ore vengono valutati 2 punti
    5. I patentini vari (bagnino, equitazione, patente nautica, istruttore vela etc.) vengono valutati 1 punto
  • La laurea triennale in lingue/discipline economiche/settore turistico viene valutata 3 punti
  • La laurea generica triennale viene valutata 1 punto
  • La laurea generica quinquennale viene valutata 2 punti
  • La laurea quinquennale in lingue/discipline economiche / settore turistico viene valutata 5 punti

OBIETTIVI E STRUMENTI DELLA SELEZIONE PSICO-ATTITUDINALE
Le risultanze desunte dalla lettura dei test sono state ponderate secondo il principio di graduare i punteggi dei candidati in base all’accordo tra le risposte fornite, significative della rappresentazione che il candidato stesso ha di sé, e la figura professionale individuata nel corso di formazione che i corsisti dovranno affrontare.
Le dimensioni psico-sociali che sono state principalmente osservate sono:

  1. La tendenza dell’individuo ad assumersi le proprie responsabilità.
  2. La personalità lavorativa.

Punteggio massimo previsto 50 punti

Scarica la graduatoria (in formato pdf)
 


Condividi su Facebook