13 marzo 2013: convegno “Turismo sostenibile nel Sud Sardegna: tra crisi e opportunità”


Condividi quest'articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email

Il tema è caldo. Lo dimostrano, in parallelo, due notizie recentissime: da una parte l’apertura di un tavolo tra consorzi turistici e comuni di Cagliari, Domusdemaria, Muravera, Pula e Villasimius, per il rilancio del turismo nel Sud Sardegna; dall’altra parte l’erogazione di sei milioni di euro con l’Avviso regionale PRIMA, per finanziare le migliori idee d’impresa che i progetti «Green Future» hanno saputo promuovere.

È questo il contesto in cui, a conclusione delle attività corsuali e postcorsuali del progetto «Turismo sostenibile e creazione d’impresa nella Costa dei Fenici (Consorzio Nora-Bithia)», l’ente «Leonardo» organizza il convegno «Turismo sostenibile nel Sud Sardegna: tra crisi e opportunità».

Il programma prevede gli interventi di Enzo Finocchiaro, Patrizia Modica, Piero Comandini, Barbara Argiolas e la partecipazione degli amministratori locali, che – moderati da Andrea Frailis – parleranno della propria esperienza con Alessandro Capocchi, direttore scientifico della Fondazione Campus. Sarà un’importante occasione di approfondimento e di confronto sul turismo sostenibile per illustrare e analizzare le strategie, i progetti e le buone pratiche locali e nazionali nella crisi del nostro tempo.

L’appuntamento è per mercoledì 13 marzo 2013, alle 9.00, nella suggestiva cornice del Convento San Giuseppe (via Paracelso – Cagliari).  Per informazioni: formazione@cpeleonardo.it.

Il convegno sarà anche occasione per presentare la pubblicazione contenente tutti i dati salienti dell’Azione «Green Future» realizzata nella Costa dei Fenici, in collaborazione con le amministrazioni locali di Domusdemaria, Pula, Teulada e Villa San Pietro. La brochure è sfogliabile anche da questa pagina.

Programma

09,00

Registrazione dei partecipanti

09,30 

Gianfranco Lai
Direttore Centro Professionale Europeo “Leonardo” – Cagliari
Gli esiti dei progetti «Green Future»

09,40

Saluto dell’Assessore
Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale – Regione Autonoma della Sardegna

Saluto del Direttore generale
Direzione generale del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale

Saluto di Luca Galassi
Direttore del Servizio della governance della formazione professionale

10,10   

Enzo Finocchiaro
Responsabile Turismo Sostenibile Coordinamento Agende 21 locali italiane
Il turismo sostenibile per un’Italia più competitiva nel mercato globale

10,30

Patrizia Modica
Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali – Università degli Studi di Cagliari
Sostenibilità e stagionalità turistica

10,50

Piero Comandini
Assessore al Turismo e Attività Produttive – Provincia di Cagliari
Il ruolo della Provincia per lo sviluppo sostenibile del territorio

11,10   

Coffee break

11,40

Barbara Argiolas
Assessore al Turismo e Attività Produttive Comune di Cagliari
Il progetto Visit South Sardinia

12,00

Dibattito moderato da Andrea Frailis

Alessandro Capocchi
Università degli Studi di Milano – Bicocca
Membro del comitato per la razionalizzazione dell’offerta formativa turistica presso il Ministero del Turismo
Direttore scientifico della Fondazione Campus Studi del Mediterraneo

Quintino Sollai Sindaco di Castiadas

M. Concetta Spada Sindaco di Domusdemaria

Walter Cabasino Sindaco di Pula

Ignazio Mariano Loi Sindaco di Teulada

Matteo Muntoni Sindaco di Villa San Pietro

Fernando Codonesu Sindaco di Villaputzu

Salvatore Sanna Sindaco di Villasimius

Marco Fanni Sindaco di Muravera

Operatori e amministratori locali

13,30

Chiusura dei lavori e light lunch

Turismo sostenibile nel Sud Sardegna: tra crisi e opportunità. Cagliari, 13 maro 2013


Condividi quest'articolo:

Ultime News...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi