Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

8 cento su 16 corsisti: qualificati a Olbia gli Oss del piano provinciale 2011-12


di

oss-olbia1

In attesa della partenza dei corsi del piano provinciale di Sassari, ecco i qualificati del corso Oss del piano annuale di formazione 2011-12 della provincia di Olbia-Tempio. I 15 corsisti (+ 1 uditore) hanno superato brillantemente le prove d’esame che si sono tenute il 4, 5 e 6 ottobre 2016 e raggiunto la qualifica di Operatore socio sanitario con una media voto di 96,7.

Il corso, organizzato da un raggruppamento temporaneo di enti formativi di cui l’Ente Leonardo è stato capofila, si è svolto nella sede Cnos/Fap di Olbia in via Perugia 1.

 

oss-olbia2Al termine delle mille ore di corso e dei tre giorni di prove scritte, orali e pratiche, tutti gli ammessi agli esami hanno ricevuto il certificato sostitutivo di qualifica (immediatamente valido in ogni sede) ad attestare la loro preparazione in attesa della consegna del certificato definitivo emesso dalla RAS. La commissione d’esame, presieduta da un funzionario della Regione Autonoma della Sardegna, era composta da rappresentanti del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, dell’Istruzione, Università e Ricerca, da rappresentanti delle realtà produttive del territorio e da due docenti del corso: Marika Mela, infermiera, e Epifania Cocco, infermiera professionale.

 

Ben 8 i cento assegnati dai commissari, con una votazione minima che non è scesa sotto quota 83. I corsisti sono stati tra i primi ad essere inseriti nella piattaforma online di Placement Passaparola Jobs, un database di profili qualificati che l’Ente Leonardo mette a disposizione delle aziende in modo da facilitare la selezione del personale. L’obiettivo auspicato è che presto i nuovi Oss siano chiamati a mettere in pratica quanto imparato durante il corso e i periodi di tirocinio sanitario e socio assistenziale.

 

La sessione d’esami (com’è consuetudine) si è conclusa con una cerimonia conviviale organizzata dalle neo qualificate per festeggiare l’ottimo risultato conseguito. Ora, per chi vorrà proseguire nella propria formazione, si apriranno le porte dei prossimi corsi di specializzazione per super Oss.

 


Condividi su Facebook