Diventa OSS con Leonardo a soli 100 € al mese


Condividi quest'articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email

L’anno formativo 2023-2024 si apre con una significativa novità per i corsi OSS. Dalle prossime edizioni sarà infatti possibile rateizzare (senza interessi e per 36 mesi, in condizioni di normale solvibilità) la quota della retta di partecipazione. Con una rata di appena cento euro e il rimborso della quota di iscrizione (al momento della sottoscrizione della finanziaria e dell’avvio del percorso) sarà possibile frequentare il corso, qualificarsi, ottenere ben 2 divise, oltre naturalmente le attrezzature di laboratorio, i testi, le dispense, le calzature le spese di Tirocinio Sociale e Sanitario, le Esercitazioni didattiche presso le strutture accreditate, il  costo dell’esame di Qualifica, il rilascio della Certificazione finale e degli attestati di Sicurezza nei luoghi di lavoro, Primo Soccorso, Antincendio e BLS.

In alternativa, per coloro che preferiscono la rateizzazione diretta in 12 mesi, sarà possibile frequentare gratuitamente un percorso di Educazione alimentare che prevede l’intervento di esperti nutrizionisti e quindi – se necessario – la predisposizione di un piano alimentare personalizzato con visite periodiche di controllo (una al mese) e che avrà la durata di 1 anno.

Si tratta di un percorso che – a breve verrà promosso dalla Fondazione Leonardo con l’obiettivo di migliorare la salute di tantissime persone quotidianamente angosciate dall’alimentazione e dall’abbinamento delle sostanze nutritive. Nel percorso – che ovviamente prevede una quota di partecipazione – non mancheranno i suggerimenti pratici di buona cucina impartiti da esperti chef.

La nostra Agenzia risulta tra le organizzazioni di formazione specifica più accreditate in Sardegna e in Italia e può vantare – come tutti sanno – diversi protocolli di intesa con gli operatori di settore interessati all’assunzione dei neo qualificati.

Al pari di diplomi, lauree e qualifiche professionali di altra natura, per questo profilo, vanno analizzate con attenzione le personali aspirazioni a dedicare la propria vita professionale a chi necessita di aiuto e assistenza (che nella sola Sardegna sono decine di migliaia, considerando i Piani della Legge 162).

Solo dopo aver fatto questo profondo esame di coscienza, può iniziare la fase di orientamento per la scelta.

Vuoi scoprire maggiori informazione sui percorsi OSS?

In molti tentano di imitarci, in pochi riescono a raggiungere i nostri risultati…



Condividi quest'articolo:

Ultime News...