Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

L’Alta Formazione frena in corsa?


di

Il Centro Professionale Europeo “Leonardo” ha già programmato in questi giorni con estrema attenzione l’avvio dei corsi, la tempestiva comunicazione con i voucheristi (sulla base dei nominativi che ci sono stati comunicati dalla Regione Autonoma della Sardegna), la verifica dei prerequisiti e delle competenze in ingresso, il calendario delle attività, così da permettere a tutti gli interessati di decidere e organizzarsi con serenità e consapevolezza, entro il 28 ottobre.

Questa, infatti, è la data che avrebbe dovuto porre termine alla prima fase delle operazioni, in base a quanto ci è stato comunicato il 13 ottobre, nel corso di un incontro-seminario introduttivo presso il CRFP di Cagliari.

Scriviamo “avrebbe dovuto” perché ieri sera sul portale dell’Alta Formazione in Rete ha fatto comparsa la seguente comunicazione:

Le graduatorie disoccupati/inoccupati di cui alla Determinazione n. 644/124 del 12/10/2011 sono sospese in attesa di verifiche ulteriori.

Tutte le graduatorie e gli elenchi dei non ammessi saranno resi nuovamente disponibili nel corso dei prossimi giorni. (link)

Contestualmente alla pubblicazione di questo laconico messaggio, tutte le procedure sul portale sono state bloccate.

Non possiamo che esprimere tutto il nostro disappunto per la confusione e la poca trasparenza con cui è stata condotta l’intera procedura, prima con continui rinvii della pubblicazione delle graduatorie – senza peraltro darne adeguata comunicazione sul portale – poi con questa improvvisa e ingiustificata “sospensione” a tempo indeterminato.

Come se non bastasse, le graduatorie precedentemente pubblicate sono scomparse dal portale, come se non fossero mai state pubblicate; a quanto pare, dunque, la Determinazione n. 644/124 del 12/10/2011 che le ha prodotte rappresenta un’inedita e originale specie di provvedimento amministrativo, alla quale non vanno applicate le categorie della nullità o dell’annullabilità, bensì quella della… inesistenza retroattiva.

Ci vediamo costretti a sospendere tutte le procedure già avviate, in attesa di adeguati chiarimenti da parte della Regione Autonoma della Sardegna, dalla quale non ci è ancora pervenuta alcuna comunicazione ufficiale (invece del messaggio di cui sopra, ci saremmo attesi una chiamata, un’email, un fax, qualche chiarimento, e magari anche qualche scusa per averci fatto perder tempo nel programmare sulla base di scadenze che sono ormai, inevitabilmente, saltate).

Ribadendo la nostra totale estraneità a quanto avvenuto, confidiamo, nell’interesse di tutti i voucheristi, in una pronta soluzione del problema.
Restiamo comunque a disposizione per qualunque richiesta di chiarimenti: gli interessati possono come sempre contattarci sulla nostra pagina Facebook o all’email altaformazione@cpeleonardo.it.



Condividi su Facebook