Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

OSS: 500 nuove assunzioni in Friuli nei prossimi tre anni. Leonardo firma protocollo di intesa con agenzia per il lavoro friulana


di

Prevista  l’assunzione di 500 operatori socio sanitari in Friuli nei prossimi tre anni: come riportato dal portale operatoresociosanitario.net, a dare l’annuncio è stata la presidente della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani.

La governatrice, assieme all’assessore regionale Maria Sandra Telesca, ha incontrato lo scorso lunedi 6 febbraio, ad Udine i sindacati per confrontarsi sulla riforma della sanità regionale friulana e sul progetto denominato “odontoiatria sociale”.

Nel corso del tavolo tecnico è arrivato l’annuncio dell’assunzione di cinquecento nuovi Oss, una decisione che si inquadra nel processo di riclassificazione delle case di riposo e cure odontoiatriche.

Il protocollo di intesa e Passaparola jobs

Il centro Leonardo, nell’ottica di aiutare i propri corsisti ad entrare nel mondo del lavoro, ha firmato recentemente un protocollo di intesa con un’agenzia per il lavoro Friulana con sede a Pordenone. Tale agenzia, relativamente al comparto socio sanitario, principalmente per le qualifiche di  ADEST, Operatore Socio Sanitario, Operatore Socio Sanitario con formazione complementare (Super OSS) ma anche per tutti gli altri profili previsti dai Repertori di qualifica approvati dalla Regione Sardegna e dal Ministero del Lavoro, utilizzerà in maniera esclusiva corsisti formati dal CPE LEONARDO preventivamente profilati attraverso la piattaforma di placement dell’ente Passaparola Jobs.

Ai selezionati verranno proposti in prima battuta percorsi di tirocinio e stage, in cui inserire allievi in formazione. Gli allievi verranno individuati su base volontaria e inseriti presso strutture operative su tutto il territorio nazionale che siano in grado di assicurare soluzioni convittuali gratuite per tutta la durata delle attività (450 ore). Agli allievi potranno essere poi proposti contratti in somministrazione della durata minima di 3 mesi rinnovabili.

La specializzazione di Super OSS

Sempre più ricercata dal mondo del lavoro risulta essere la figura di Super Oss, ovvero di Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria (OSSS o 3S). Si tratta di una specializzazione riconosciuta: il personale che la possiede, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario, coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’organizzazione dell’unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione con l’obiettivo di soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario e favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente.

Una specializzazione certamente appetibile, per questo il Centro Professionale Europeo Leonardo, ha recentemente deciso di rilanciare la linea di formazione in regime di autofinanziamento per Super OSS.

Sono dunque aperte le iscrizioni ai corsi per il conseguimento della specializzazione meglio conosciuta come «Terza esse» o più comunemente individuata come «Super OSS» per significare al meglio le competenze «aggiunte» a quelle conseguite nel percorso concluso o in via di conclusione per il conseguimento della qualifica di operatore socio sanitario.

Al percorso possono accedere subito i neo qualificati nei recenti corsi OSS oppure prenotarsi coloro che sono attualmente frequentano i corsi di qualifica e termineranno il percorso entro l’anno. Per questi aspiranti c’è infatti la possibilità di iniziare il percorso di specializzazione sin da gennaio 2018.

I termini per presentare la domanda di ammissione ai corsi di formazione professionale per «Operatore socio sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria» autorizzati dalla Regione Sardegna in regime di autofinanziamento, sulla base delle indicazioni della Conferenza Stato-Regioni del 16 gennaio 2003 – Rep. 1604, resteranno aperti sino a completamento delle classi (a numero chiuso).

Le domande di iscrizione dovranno essere trasmesse per posta raccomandata, PEC o consegnate a mano alla sede regionale del Centro Professionale Europeo «Leonardo» – via Dante 254 L – 09128 Cagliari, utilizzando il modulo di iscrizione scaricabile da questo sito.

Le domande verranno accolte in stretto ordine di arrivo.

I corsi si svolgeranno nei nostri poli didattici, tutti dotati di aula sanitaria attrezzata:

  • CAGLIARI – Via Grandi 1
  • BARUMINI – viale Su Nuraxi c/o Fondazione “G. Lilliu”
  • BORORE – via Don Milani 1
  • MOGORO – via Gramsci SNC c/o ex scuole elementari
  • SORGONO – via IV Novembre 114 c/o IIS “F.lli Costa Azara”
  • SASSARI – via Michele Coppino 1
  • LANUSEI – via Leonardo da Vinci c/o IIS “Da Vinci”
  • NUORO – località Biscollai
  • CARBONIA – via Costituente 49

Per ulteriori informazioni è possibile visitare questa pagina oppure contattarci:

070 44740 – info@cpeleonardo.it – www.cpeleonardo.it

 


Condividi su Facebook