Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Pintadera: iscrizioni riaperte fino al 31 maggio


di

Ancora qualche giorno per le iscrizioni. Ai migliori 20 allievi verrà erogato anche il corso SAB.

Due percorsi formativi, di 600 ore ognuno, nella sede di Borore e 20 corsi SAB gratuiti. A seguito della rinuncia da parte di alcuni destinatari, la Fondazione Centro Professionale Europeo Leonardo ha deciso, in raccordo con l’Assessorato regionale del Lavoro, di dare ad altri interessati l’opportunità di partecipare alle attività del progetto Pintadera fino al prossimo venerdì 31 maggio 2019.


Il SAB

Il corso SAB è un percorso di abilitazione della durata di 120 ore, indispensabile per acquisire le competenze necessarie allo svolgimento dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, pensato per fornire conoscenze e capacità utili per poter operare in strutture come bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, panetterie, paninoteche, osterie, mense e simili.  Grazie all’accordo raggiunto con la Confcommercio, la Fondazione Leonardo lo metterà a disposizione dei 20 migliori allievi del progetto Pintadera come elemento distintivo rispetto a corsi consimili.

L’ abilitazione prevede la formazione in materia di assistenza alla clientela, merceologia ed etichettatura degli alimenti, certificazione di qualità, gestione amministrativa aziendale, procedure HACCP, normativa commerciale e rende  quindi i due percorsi del progetto Pintadera, dedicati al marketing e alla realizzazione dei prodotti da forno, ancora più interessanti e completi nell’ottica della futura spendibilità della formazione.


Come iscriversi ai percorsi Pintadera

Il Progetto Pintadera prevede lo sviluppo di 2 percorsi formativi, di 600 ore ognuno, nella sede di Borore. Tali attività, destinate a gruppi-classe di 25 allievi, sono finalizzate alla Certificazione delle Competenze (riconosciuta a livello europeo). A tal proposito va detto e precisato che la certificazione supera il vecchio concetto di Qualifica, oramai desueta, introducendo elementi come le abilità, la conoscenza e le competenze che ne migliorano l’utilizzo lavorativo. Il corsista con la Certificazione di competenza come nel caso del Progetto Pintadera non acquisisce una ma molteplici qualifiche.

Entrambi i processi didattici prevedono formazione d’aula, formazione a distanza (FAD) e alternanza presso imprese. Le iscrizioni ai percorsi Pintadera resteranno  aperte sino a venerdì 31 maggio.


Condividi su Facebook