Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

SASSARI: ecco l’elenco degli ammessi ai corsi Oss

Eventuali reclami potranno essere presentati entro il 19 dicembre 2016


di

Pubblicato l'elenco degli ammessi alla selezione

AGGIORNAMENTO: A conclusione dei termini previsti per eventuali ricorsi alla graduatoria pubblicata in data 12 dicembre 2016, a seguito della segnalazione di una candidata, si è proceduto a inserire la stessa (con riserva di verifica documentale) in regime di autotutela.

GRADUATORIA II

A decorrere da oggi 19 dicembre inizia la procedura di controllo documentale per gli ammessi che riceveranno istruzioni via mail.

Con le prove del 05 dicembre 2016, alle quali sono stati ammessi tutti gli aspiranti in regola con le indicazioni dell’Avviso, si è conclusa la fase di selezione per l’ammissione ai 2 corsi per Operatore Socio Sanitario  finanziato dalla ex Provincia di Sassari.

Il test di natura psico-attitudinale consisteva in una serie di domande a risposta chiusa. Le domande miravano ad appurare quanto i candidati fossero in possesso di alcune specifiche qualità professionali indispensabili per svolgere il lavoro di Operatore Socio Sanitario. In particolar modo quanto fossero:

  • consapevoli di comunicare correttamente, e di gestire passività ed aggressività nell’accettazione e nel rispetto degli altri,
  • capaci di instaurare relazioni interpersonali di partecipazione con i collaboratori,
  • abili nel mantenere rapporti orientati allo sviluppo delle persone con cui venissero a contatto, gestire le proprie emozioni e assumere comportamenti professionali,
  • adatti a resistere alle suggestioni ed alle pressioni ambientali,
  • preparati ad assumersi le proprie responsabilità nell’ambiente in cui lavoreranno,
  • coerenti nel loro stile di vita e reciproci nei rapporti tra adulti.

Dalla somma dei punteggi conseguiti nella valutazione dei titoli e nelle prove di selezione è scaturita la  graduatoria definitiva  – come da Avviso pubblico – che viene depositata presso l’ufficio competente della ex Provincia di Sassari e diffusa sul sito istituzionale  dal 12 dicembre 2016,  per consentire ai candidati la presentazione di eventuali ricorsi o reclami entro il 19 dicembre 2016.

I ricorsi o reclami, potranno essere presentati in forma scritta solo ed esclusivamente via mail all’indirizzo cpeleonardo@pec.it o info@cpeleonardo.it entro le ore 14.00 del 19 dicembre 2016.

Trascorsi questi termini, la graduatoria diventerà operativa e si procederà alla convocazione degli aventi diritto alla frequenza del corso, ai quali verrà richiesto di comprovare con documenti inoppugnabili, il rapporto di lavoro relativo al periodo autocertificato, la posizione previdenziale connessa, il Piano individuale personalizzato autorizzato dal Comune che ha finanziato l’intervento ai sensi della Legge 162/98 o di altri programmi di sostegno e – infine –  l’eventuale titolo di equipollenza per il percorso di studi. Sarà perciò utile iniziare a reperire la documentazione che verrà richiesta al fine di evitare inutili lungaggini.

I candidati ammessi riceveranno una comunicazione individuale per la conferma dei dati. Qualora non vengano rispettati i termini di consegna della documentazione, si procederà allo scorrimento della graduatoria.

Se le operazioni di verifica sui titoli dichiarati confermeranno quanto autocertificato dai candidati sarà possibile avviare le attività entro la prima decade di gennaio 2017.

Le classi verranno realizzate sulla base della graduatoria secca: dalla posizione 01 alla posizione 15  verranno individuati i titolari della classe OSS1-SS, dalla posizione 16 alla posizione 30 saranno individuati i titolari della classe OSS2-SS. I 6 uditori (3 per classe) verranno individuati dalla posizione 31 alla posizione 36. In caso di rinuncia o depennamento dalla graduatoria, si procederà per scorrimento.

Le lezioni si svolgeranno nel Polo didattico dell’ente LEONARDO, in via Michele Coppino 1, dal lunedì al venerdi dalle 15:00 alle 20:00 con decorrenza immediata dalla conclusione della verifica sui titoli dichiarati.



Condividi su Facebook