Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Catalogo 2013
Addetto stampa e comunicazione


di

Addetto stampa e comunicazione

 

Addetto stampa e comunicazione
Strumenti e strategie innovative per la comunicazione aziendale integrata

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

 

Sedi CAGLIARI – BORORE
Durata 420 ore
Titolo di studio minimo in ingresso Diploma di maturità
Requisiti di accesso Competenze di base nell’uso delle TIC (Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione)
Competenze di base nell’uso delle TSI (Tecnologie della società dell’informazione)
Requisiti preferenziali Iscrizione all’Albo Regionale dei Giornalisti (elenco professionisti, praticanti e pubblicisti)
Esperienza pregressa nel settore
Laurea triennale o specialistica in discipline affini
Attestato Attestazione di frequenza con indicazione analitica delle competenze acquisite
Costo 6000 € (i laureati disoccupati, inoccupati o in mobilità possono usufruire di un voucher regionale)
ID corso 11437

«Addetto stampa e comunicazione»: una professionalità ad ampio spettro

Il corso, sotto la supervisione dell’Ordine dei Giornalisti della Sardegna, si propone di fornire le competenze necessarie per aggiornare i professionisti della comunicazione allo stato dell’arte, avvalendosi dell’esperienza diretta di giornalisti e operatori del settore. La proposta formativa nasce dall’esigenza di coniugare in una professionalità ad ampio spettro la capacità di condividere, gestire e collegare le informazioni attraverso una molteplicità di media, seguendo il processo globale di produzione dell’informazione in diversi ambiti.

Chi si occupa di comunicazione deve essere in grado di gestire in autonomia l’ufficio stampa e comunicazione di una piccola realtà aziendale, ma anche di coordinare un progetto comunicativo in imprese di maggiori dimensioni. Saprà elaborare piani di comunicazione integrata e progetti di immagine coordinata, pianificare e organizzare eventi e conferenze stampa, gestire la comunicazione e il marketing attraverso web 2.0 e social media.

Sarà inoltre in possesso di competenze sufficienti a gestire con un certo grado di autonomia microprogetti di comunicazione multimediale.

Restano comunque prioritarie le competenze testuali e redazionali, con specifico riferimento a content management e web writing, che continuano a rappresentare il vero punto di forza di una professionalità spendibile in un settore che sta «riscoprendo» la centralità del testo.

Una figura multitasking

La figura in uscita rappresenta un profilo professionale versatile e multitasking, in possesso di competenze trasversali e interoperabili, capace di applicare strategie metacognitive alle costanti necessità di aggiornamento, lettura dei trends, evoluzione professionale, intervenendo con competenze qualificate nell’ambito della comunicazione integrata d’impresa, della comunicazione istituzionale, della comunicazione organizzativa, della comunicazione commerciale.


Condividi su Facebook