Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

Avviso MACISTE: il nostro poker corsuale

Scadono il 20 maggio le domande di partecipazione ai 4 progetti finanziati dalla Regione Sardegna


di

MACISTE: MAre, CIelo e Sole, TErra

Sulla base di uno scorrimento della graduatoria dei progetti ammissibili dell’Avviso MACISTE, l’Assessorato regionale del lavoro e della formazione professionale ha affidato al Centro Professionale Europeo «Leonardo» quattro interventi formativi finanziati dal POR FSE Sardegna 2007-2013 (Asse II – Occupabilità):

  • Sapori di Sardegna – Corso di qualifica per Addetto alla lavorazione e alla commercializzazione dei prodotti della panificazione/pasticceria
  • Turismo oltre le barriere – Corso di qualifica per Tecnico della progettazione, definizione e promozione di piani di sviluppo turistico e promozione del territorio
  • Emersione dalla crisi – Corso di qualifica per Operatore Tecnico Subacqueo
  • Il mare come risorsa sostenibile –  Corso di qualifica per Marinaio di porto turistico – Addetto servizi logistici e accoglienza sostenibile

I corsi si svolgeranno a Cagliari (Tecnico della progettazione, definizione e promozione di piani di sviluppo turistico e promozione del territorio – Operatore Tecnico Subacqueo – Marinaio di porto turistico) e a Borore (Addetto alla lavorazione e alla commercializzazione dei prodotti della panificazione/pasticceria).

Ai corsisti verrà corrisposta un’indennità di frequenza di 2 € per ogni ora di frequenza, e verrà fornito tutto il materiale didattico di corredo.

Chi può candidarsi

Possono partecipare alla selezione i candidati che alla data di pubblicazione del Regolamento siano in possesso dei seguenti requisiti: residenti in Sardegna che abbiano compiuto la maggiore età, inoccupati o disoccupati, che non frequentino né abbiano frequentato nel biennio precedente alla data dell’Avviso alcun corso di formazione a finanziamento pubblico, in possesso dei seguenti titoli di studio e requisiti specifici:

  • Addetto alla lavorazione e alla commercializzazione dei prodotti della panificazione/pasticceria
    • Diploma di Istruzione Secondaria di I grado
  • Tecnico della progettazione, definizione e promozione di piani di sviluppo turistico e promozione del territorio
    • Diploma di Istruzione Secondaria di II grado
  • Operatore Tecnico Subacqueo
    • Diploma di Istruzione Secondaria di II grado
    • Capacità natatoria certificata
    • Brevetto di I livello per la subacquea rilasciato da associazioni di addestramento riconosciute
  • Marinaio di porto turistico – Addetto servizi logistici e accoglienza sostenibile
    • Diploma di Istruzione Secondaria di II grado
    • Capacità natatoria certificata

Per il solo corso di «Operatore tecnico subacqueo» l’ammissione alla frequenza sarà subordinata alla produzione dell’esito positivo della visita medica di cui al D.M. Marina Mercantile del 13.01.1979 (G. U. n° 47 16/02/79). Per questo motivo, prima dell’effettivo accesso al corso i candidati dovranno effettuare a proprie spese una serie di esami medici presso un Centro di Medicina Subacquea e Iperbarica.

È prevista una riserva di partecipazione pari al 25% dei partecipanti complessivi per lavoratori con titolo di studio di I grado, con almeno tre anni di esperienza nel settore specifico di riferimento del corso, che negli ultimi 4 anni (2012/2013/2014/2015) abbiano beneficiato di ammortizzatori sociali in deroga e che risultino disoccupati e non più in grado di fruire di ammortizzatori.

Un progetto integrato comune a tutti i percorsi

I quattro progetti si propongono di far «sopravvivere» la formazione acquisita al cambiamento e costituire il primo o ulteriore tassello di un più ampio processo di formazione permanente. Perciò ciascun corso di qualifica si integra con tre azioni di politiche attive del lavoro diversificate, tutte preliminari all’esame di qualifica finale:

  1. un’analisi di mercato, per fornire ai corsisti le adeguate conoscenze per elaborare, sotto la guida di consulenti esperti, l’analisi del mercato al quale intendono rivolgersi e indirizzare così il progetto di impresa a un preciso target di riferimento.
  2. un servizio di orientamento e bilancio delle competenze, per aiutare i corsisti a riconoscere e valorizzare le proprie competenze.
  3. un percorso per la creazione di impresa, per affiancare i corsisti nell’elaborazione di un solido progetto d’impresa.

La domanda

La domanda di iscrizione va redatta sul modulo disponibile sul sito www.cpeleonardo.it e va presentata entro le ore 13 del 20 maggio 2015. Il modulo di domanda deve essere compilato in ogni sua parte, datato e sottoscritto, e inserito in un plico contenente fotocopia del documento di identità in corso di validità e fotocopia del codice fiscale o tessera sanitaria. Il plico dovrà essere inviato tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo:

Centro Professionale Europeo «Leonardo»
Via Dante 254 scala L
09128 CAGLIARI

 oppure consegnato a mano presso le segreterie di Cagliari (via Grandi 1, c/o Istituto Bacaredda) e Borore (via Don Milani 1). Farà fede la data di ricezione e non quella di spedizione postale. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, per cui si declina ogni responsabilità qualora il plico medesimo non venga recapitato in tempo utile.

Per saperne di più

Per maggiori dettagli invitiamo a consultare il Regolamento e le schede dei corsi. Qualsiasi comunicazione e convocazione avverrà esclusivamente attraverso il sito www.cpeleonardo.it.

Per informazioni: info@cpeleonardo.it338 835 3155 (dal lunedì al venerdì, ore 10-12 e 16-18).


I documenti


Condividi su Facebook