Centro Professionale Europeo Leonardo
Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

UNIONE EUROPEA
Fondo Sociale Europeo

Repubblica Italiana
Regione Autonoma della Sardegna

Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,
Cooperazione e Sicurezza Sociale

120 ore per scrivere il tuo Futuro. Con P.I.A.N.I. la nostra esperienza è al tuo servizio!

Hai coraggio, iniziativa e voglia di fare? Questo corso, pensato per aiutarti a concretizzare la tua idea imprenditoriale in ambito turistico o agrifood, è quello che fa per te. Sedi: Mogoro e Cagliari


di

Basta un’idea, un’intuizione, e tutto può cambiare. Facile a dirsi, ma come fare a mettere su un’impresa dal nulla, avviarla e farla conoscere? e poi ci sono la burocrazia, le tasse…meglio lasciar perdere? Non ti arrendere: iscriviti a P.I.A.N.I. (Progetti di Impresa e Assistenza per la Nuova Imprenditoria) il corso gratuito pensato dalla Fondazione Leonardo, in raggruppamento temporaneo strategico con l’Unione dei ComuniParte Montis”, per formare professionisti altamente specializzati, pronti a incidere sulle debolezze dei mercati Turistico e Agrifood della Sardegna. 

Grazie alle 30 ore di lezioni intensive (10 in aula, 20 in Formazione a Distanza), 30 ore di consulenza preliminare (erogata a micro-gruppi di utenti) e 60 ore assistenza individuale e personalizzata (40 in presenza, 20 in Formazione a Distanza), avrai tutti gli strumenti per costruire con le tue mani il tuo futuro.

L’obiettivo del percorso è quello di aiutare i partecipanti a dar vita a nuove realtà imprenditoriali, capaci di dare maggiore visibilità ai prodotti sardi e all’offerta turistica nei nuovi mercati del web e delle applicazioni. Attraverso P.I.A.N.I. vogliamo creare nuovi imprenditori che possano contribuire alla costruzione della Sardegna 2.0.

Le attività, che si svolgeranno nelle due sedi di Mogoro e Cagliari, sono interamente finanziate dalla Regione Autonoma della Sardegna mediante il Fondo Sociale Europeo P.O.R. 2014-2020 e sono destinate a 60 disoccupati, lavoratori in CIGSASPI o mobilità, residenti o domiciliati in Sardegna.

Tre gli indirizzi per cui è possibile candidarsi: Marketing, Web Marketing e Comunicazione commerciale. Sebbene il marketing e la comunicazione commerciale siano applicabili a tutti i settori produttivi, l’orientamento della proposta progettuale tende verso i settori Agrifood e Turismo, questo perché attraverso un’analisi di contesto approfondita, queste sono state le aree con maggiori possibilità di crescita e sviluppo per i due territori di riferimento: il Parte Montis e il Campidano di Cagliari.

Da una parte, per quanto riguarda l’Agrifood, entrambi i territori vantano una vocazione storica alla produzione di prodotti enogastronomici di varia natura, con alcune punte di eccellenza riconosciute dal punto di vista commerciale. Prodotti riconoscibili e che vantano un forte grado di identità con i territori, cioè produzioni che non è possibile trovare altrove.

Dall’altra, parlando invece di turismo, negli ultimi anni si è assistito ad un costante aumento delle richieste dei viaggiatori: mete nuove ed esclusive, servizi personalizzati, canali di vendita sempre più diretti, sono solo alcuni degli aspetti che aprono interessanti scenari di sviluppo imprenditoriale.

Le opportunità ci sono, per questo la Regione ha deciso di puntare forte, incentivando la creazione di nuove imprese capaci di aumentare la riconoscibilità, la brandizzazione ed il posizionamento dei prodotti tipici e dei territori.


REQUISITI DI ACCESSO

I destinatari dei processi formativi sono coloro che, alla data di scadenza dell’avviso (ovvero al 05/10/2018), risultano essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Stato di disoccupazione o essere lavoratori in CIGS o ASPI o in mobilità certificato dalla scheda anagrafica aggiornata rilasciata dal Centro per l’Impiego (ex Ufficio di Collocamento) competente per territorio.
  • Residenza o domicilio in Sardegna.
  • Maggiore età.
  • Titolo di studio: possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado.
  • Certificato di equipollenza del titolo di studio (solo nel caso di cittadini stranieri residenti o domiciliati in Sardegna).

MODALITÁ DI ISCRIZIONE

Per procedere all’iscrizione occorre presentare la domanda di partecipazione, attraverso l’apposito modulo disponibile sui siti Internet: www.cpeleonardo.itwww.unionecomunipartemontis.gov.itwww.comune.gonnostramatza.or.gov.itwww.comune.masullas.or.itwww.comune.mogoro.or.itwww.comune.pompu.or.itwww.comune.simala.or.itwww.comune.siris.or.it

o che può essere richiesto via e-mail all’indirizzo: piani@cpeleonardo.it o reperita tramite il canale Telegram® @FondazioneLeonardo

La domanda di partecipazione deve essere compilata in tutte le sue parti, datata e firmata per esteso, nonché corredata dalla seguente documentazione:

  • Fotocopia fronte/retro del documento di identità in corso di validità
  • Fotocopia della tessera sanitaria in corso di validità
  • Scheda anagrafica aggiornata rilasciata dal Centro per l’Impiego competente per territorio

Il plico contenente la documentazione elencata dovrà essere spedito:

  • Tramite Raccomandata A/R all’indirizzo: Fondazione Leonardo, Via Dante n° 254 – scala L, 09128 Cagliari;

O, in alternativa:

  • Tramite PEC all’indirizzo: cpeleonardo@pec.it

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata inderogabilmente per il 05/10/2018 alle ore 14,00. Faranno fede unicamente l’ora e la data di ricezione (non farà fede il timbro postale di spedizione nel caso di candidature inviate tramite raccomandata A/R).

Qualora, entro la data di scadenza indicata, la Fondazione Centro Professionale Europeo Leonardo non dovesse raggiungere il numero di iscritti necessario per l’avvio dei Corsi, tale termine potrà essere prorogato (previa autorizzazione da parte dell’Assessorato del Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna). In tale circostanza verrà fornita adeguata comunicazione tramite il sito istituzionale dell’Agenzia www.cpeleonardo.it, la sua pagina Facebook @CpeLeonardo  tramite il canale Telegram® @FondazioneLeonardo e tramite i siti istituzionali dei partner di Progetto.

FASE DI SELEZIONE

La fase di selezione prevede la somministrazione ai candidati di un questionario di cultura generale (punteggio massimo 30/100) seguito da un questionario/colloquio psicoattitudinale e motivazionale (punteggio massimo 70/100). Al termine delle prove selettive, la commissione di valutazione attribuirà i punteggi relativi ad ogni candidato. In caso di parità di punteggio si darà priorità al candidato con la maggiore età.

GRADUATORIA DI AMMISSIONE

Al termine della fase di selezione, verranno elaborate le graduatorie nel rispetto della quota di partecipazione femminile prevista dalle priorità trasversali indicate nell’Avviso pubblico.

Le graduatorie di ammissione saranno comunicate unicamente tramite il sito istituzionale dell’Agenzia www.cpeleonardo.it e tramite il canale Telegram® @FondazioneLeonardo.


 INFORMAZIONI

Tutte le informazioni relative alle azioni progettuali verranno fornite ESCLUSIVAMENTE via mail tramite l’indirizzo: piani@cpeleonardo.it


MODULISTICA

Modulo di iscrizione

Avviso Pubblico

Scheda sintetica del Corso

Lista CPI

 


Condividi su Facebook